Il Cammino di Santiago – Day0: quando termina un viaggio?

Prima della partenza per il Cammino di Santiago, ho scritto a proposito dell’inizio di un viaggio per condividere con voi una riflessione e per spiegare la genesi della mia partenza per Santiago de Compostela.

Ci siamo lasciati con me e i miei compagni di Cammino a 25 chilometri da Santiago, a una tappa dall’arrivo. Poi ho dato voce alle immagini, accompagnate da una descrizione dettata dall’emozione dell’arrivo. Avrei voluto raccontarvi quanto fossero lunghi quegli ultimi 25 chilometri, quanto fosse difficile realizzare il raggiungimento della meta e cosa avessi provato al momento dell’arrivo, ma non avevo le forze né la lucidità per ordinare quel vortice di emozioni che sentivo dentro.

Il 26 agosto sono arrivato alla Cattedrale di Santiago, terminando un viaggio lungo dieci anni e lasciandomi alle spalle irrisolti e dubbi accumulati col tempo.

Il 28 agosto sono tornato a Roma e, sdraiato finalmente sul mio letto, con lo sguardo assorto fisso sul soffitto, mi sono chiesto se il viaggio fosse davvero concluso, senza trovare risposte. L’ho chiesto ai miei compagni di viaggio, ho ascoltato le loro risposte e mi sono posto nuovamente la domanda. Ma niente, ancora nessuna risposta e solo domande in più. Allora ho sorriso e ho pensato subito a Charlie Brown che afferma “Quando pensi di avere tutte le risposte, la vita ti cambia tutte le domande!”: è stato banale e curioso allo stesso tempo, ma non era il momento di pensarci e quindi mi sono addormentato.

Nei giorni successivi avrei voluto scrivervi, mi sarebbe piaciuto condividere almeno l’ultima tappa, ma trovavo le mie parole impotenti e incomplete di fronte alla semplice domanda “Quando termina un viaggio?”, perciò ho continuato a viaggiare nel silenzio e nella riflessione, riprendendo nel frattempo la mia bella quotidianità.

Rimanendo coerente con quanto ho appena scritto, sapete perché ora sono davanti al computer a scrivere questo pezzo.


Il Cammino di Santiago è terminato, è ora un ricordo (seppur ancora vivido, sempre un ricordo) che si scioglierà col passare del tempo insieme agli altri nella schiuma del mio passato. Potrei quindi definirlo terminato.

Eppure no.

La magia del viaggio è consistita nell’assorbire tutti gli anni che vanno dal 2009 al 2019, unirli in un bellissimo capitolo e cambiare la propria essenza, mutando da viaggio a tappa, tappa della mia vita.

Credo che un viaggio possa iniziare in qualsiasi momento della nostra esistenza, senza mai terminare. Non esiste un punto di arrivo, non lo identifico neanche con la morte. Santiago è assurta per me e molti altri turisti/pellegrini a tappa, turning point. Oggi è parte di me e mi accompagna nelle giornate che vivo e che vivrò, facendo risuonare l’eco dei passi in Galizia sulla linea del tempo che percorro, lasciando traccia tangibile e inconsapevole in questo mondo.

Così potrei parlare a proposito di tutti i viaggi che intraprendiamo o abbiamo intrapreso: quelli che capitano per caso e ci cambiano, quelli che desideriamo da anni, quelli che ci fanno conoscere persone che diventeranno fondamentali per noi, quelli che ci fanno partire con delle domande e ci fanno tornare con delle risposte e ancora altre domande e, infine, quelli che non volevamo neanche intraprendere e poi ci fanno ringraziare ciò che ci ha permesso di viverli.

Ognuno di questi viaggi arricchisce il bagaglio di esperienze, regala emozioni e poi muta in altro, ma continua a vivere e a crescere parallelamente a chi li ha compiuti, divenendo spesso la genesi di altri viaggi e alimentando così il fuoco della passione per la vita.

Così accade che un pomeriggio ti ritrovi sdraiato sul tuo letto, guardi il soffitto, pensi al viaggio che hai affrontato e ti senti inspiegabilmente vivo e felice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...